martedì 11 novembre 2014

SABATO SERA APERICENA A FORNACETTE


Il nostro gruppo è formato da diverse decine di persone comuni, esterne ai partiti, che vivono sulla propria pelle tutti i problemi quotidiani dovuti alla crisi economica e a una gestione del territorio che lascia molto a desiderare: il nostro obiettivo è di migliorare le condizioni di vita materiali di chi vive nel comune di Calcinaia.

In questi ultimi cinque mesi sia dentro che fuori dalle istituzioni siamo riusciti a portare avanti diverse battaglie locali e non solo.
·        Abbiamo contribuito a risolvere diversi problemi al quartiere dei Gaddi
·        Ci siamo battuti per il ripristino della pista ciclabile delle Case Bianche
·        Abbiamo fatto interrogazioni consiliari sui lavori al Fosso Lucaia
·        Abbiamo contribuito a rendere fruibile il passaggio pedonale fra via Gramsci e via Giusti a Fornacette
·        Abbiamo raccolto farmaci e soldi da inviare nella striscia di Gaza
·        Ci stiamo battendo per migliorare le condizioni dei vari parchi urbani per bambini

Ne approfittiamo per rendere noto che nel mese di ottobre il PD che governa questo comune non ha convocato nessuna seduta del Consiglio Comunale.
Restiamo in attesa quindi della prossima seduta utile per proporre in votazione dei documenti su due argomenti che avrebbero conseguenze nefaste anche sul nostro territorio e contro ai quali vogliamo batterci con i nostri modesti mezzi.
·        LAVORO (contro il Jobs Act che precarizzerebbe le vite di milioni di lavoratori)
·        ACQUA PUBBLICA (contro la proposta di creare una nuova società idrica mista pubblico-privata che va contro l’esito del Referendum 2011)

Tante altre battaglie vorremo portare avanti nel corso dei prossimi anni, ma per farlo abbiamo bisogno anche del vostro aiuto. Noi infatti non siamo un partito che riceve finanziamenti dall’alto, ma invece autofinanziamo completamente le nostre attività. Abbiamo una piccola sede dove ci riuniamo ogni settimana che ha però diversi costi di gestione. Così come non sono gratuiti i volantini che frequentemente portiamo "porta a porta" alle famiglie del territorio per comunicare le nostre attività. Per questo vi chiediamo un piccolo aiuto: partecipate alla nostra apericena di autofinanziamento.