lunedì 26 maggio 2014

Ben 982 voti e 15,9%: un risultato straordinario! Siamo la prima forza di opposizione locale

Serena Bani e Andrea Tessitori
Dopo lo spoglio dei voti delle elezioni comunali è ufficiale che siamo la prima lista di opposizione nel comune di Calcinaia. Siamo infatti la seconda lista più votata in assoluto, dopo il Centrosinistra (o meglio PD) di Lucia Ciampi, e siamo invece arrivati davanti alle due liste civiche di centrodestra. Insomma abbiamo compiuto un piccolo miracolo politico locale: prendere quasi il 16%, sfiorando i mille voti assoluti, per una lista come la nostra nata dal basso al di fuori dai poteri forti, è davvero straordinario.

Entrando nel dettaglio dei voti abbiamo ottenuto il 18,8% a Fornacette, con punte del 21,8% nella sezione elettorale numero 6 (via delle Case Vecchie, Mazzei, Pascoli e Manzoni). Nel capoluogo abbiamo avuto una media del 12%, con punte del 16,2% nella frazione di Oltrarno. Insomma un successo su tutta la linea.

Grazie a questo risultato oltre alla nostra candidata a Sindaco Serena Bani, è stato eletto consigliere comunale anche Andrea Tessitori, 39 anni operaio di Fornacette, che ha raccolto ben 54 preferenze personali. Ora inizia il lavoro vero, per mettere al centro della politica calcinaiola i nostri temi portanti, come i beni comuni, l'acqua, i diritti civili e la partecipazione: noi ci batteremo come principale gruppo di opposizione per provare ad attuare il nostro programma.