domenica 30 marzo 2014

Vogliamo più piste ciclabili nel nostro comune: proveremo ad accedere ai finanziamenti regionali

La Regione Toscana pochi giorni fa ha stanziato nuovi fondi per la mobilità ciclabile pari a oltre 22 milioni di Euro. 
Appena saremo al Governo del Comune di Calcinaia faremo il possibile per accedere a parte di questi finanziamenti al fine di dotare il nostro territorio di una seria rete di piste ciclabili che migliori la qualità della vita facilitando gli spostamenti in bicicletta e che colleghi il nostro comune con quelli limitrofi

Tutto questo in coerenza con il nostro programma elettorale, che ha un punto specifico sulla "mobilità ciclabile" che di seguito vi riportiamo per intero: il traffico cittadino e l’inquinamento atmosferico sono problemi che coinvolgono tutti. Pensare un nuovo tipo di mobilità, soprattutto per chi vive quotidianamente nel nostro territorio, è una prerogativa sia per abbattere progressivamente l’inquinamento nel capoluogo e nelle frazioni sia per superare la “civiltà dell’automobile”.
Vogliamo potenziare fortemente la rete di piste ciclabili, attualmente insufficiente rispetto ai comuni limitrofi, in modo da favorire lo spostamento in bicicletta all’interno del Comune, procedendo anche al recupero del patrimonio storico-culturale, come la dismessa linea ferroviaria Pontedera-Lucca, di competenza del nostro Comune.  Proponiamo inoltre creazione di vari punti di “noleggio gratuito” di biciclette che colleghino i luoghi strategici:  centri cittadini, supermercati, mercati settimanali, cimiteri, luoghi di aggregazione, periferie.